08 maggio 2011

Club Asteria Vs AutoIncome Plus - Un'ormai facile 3 a 0 a Tavolino?!?...

Buongiorno a tutti, Buona domenica ed un augurio speciale per tutte le Mamme!!! Quest'oggi, tornando, dopo i dovuti auguri, a trattare degli argomenti che sono soliti apparire sulle pagine di questo mio Blog, voglio fare assieme a voi una specie di piccola riflessione, o forse meglio sarebbe dire valutazione, dei programmi di guadagno online che ultimamente sto più seguendo.

In particolare c'è da segnalare il deciso, e soprattutto continuato, momento di difficoltà apparente di Club Asteria che, ormai da tempo, ha decisamente tagliato le percentuali di revenue sharing alle quali ci aveva abituato.

A questo c'è da aggiungere una presa di posizione da parte della società in questione che ha imposto l'accettazione di una serie di regole tra le quali spicca il divieto di pubblicizzare in alcun modo Club Asteria come un piano di accumulo con una rendita residuale fissa o, altresì, prospettare possibili fantasiosi guadagni e/o relative percentuali, salvo incappare in possibili ritorsioni.

Se da un lato la cosa risulta essere più che legittima, anche perchè fin da subito i dividendi suddivisi tra i partecipanti risultavano essere meramente un semplice, seppur molto invitante, incentivo all'utilizzo del programma, la cosa ha allertato moltissimi degli iscritti come un pericoloso segnale di allerta.

Non so, quindi, quale potrà essere il futuro di questa società, ma quello che risulta essere abbastanza chiaro è che ormai ci si possono scordare i guadagni prospettati inizialmente (vedi tabella inserita nel mio primo post al riguardo...) senza darsi da fare.

Come, d'altronde, la società dichiarava fin da subito, infatti, i dividendi da suddividere tra i membri derivavano sì dalla vendita delle quote di partecipazione (membership) al programma, ma anche, e  soprattutto, dalla vendita dei loro prodotti attraverso il sito Ecommerce: www.asteria-pro.com

Personalmente, però, anche se è forse finita la pacchia, continuo  a ritenere Club Asteria un buon programma che offre delle buone opportunità di guadagno online, per chi si vuole dare un pò da fare. ;-)

Certo è che, attualmente, se confrontato con AutoIncomePlus, programma molto simile nato successivamente (vedi post al riguardo...), non regge più il confronto, in merito ai guadagni residuali realizzabili, perdendo per un secco 3 a 0 a tavolino.

Attualmente, infatti, il programma in questione sembra godere di ottima salute, ed oltre ad aumentare giornalmente il numero dei suoi iscritti, continua a dispensare le percentuali fisse promesse a tutti i partecipanti con regolarità e puntualità. ;-)

Sinceramente, allo stato attuale delle cose, salvo essere degli esperti del web in grado di promuovere abilmente i prodotti di Club Asteria e generare così degli ottimi guadagni, tra le 2 opportunità quella che mi sentirei di proporre al vaglio degli eventuali interessati risulta essere sicuramente AutoIncomePlus

Discorso a parte meriterebbe poi Ad2Million (vedi relativo post) che si sta rivelando on ottima e veloce opportunità per generare interessanti guadagni online, ma non avendo ancora effettuato alcun ritiro, preferendo reinvestire i miei introiti per aumentare i miei investimenti nel programma, e, di conseguenza, non avendo ancora ricevuto alcun pagamento (per quanto conosca più persone che ne ricevono regolarmente...) preferisco posticipare una mia opinione definitiva in merito.

Nella speranza di non vervi annoiato con queste mie considerazioni lascio, come sempre del resto, a voi il compito di valutare e di decidere il da farsi...;-)


Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

A Tutto Vasco - Cerchia Ristretta - Discomusic.gigacenter - IMPERICAWEB - Bazarissimo - Le offerte di zio71 aste shop online - Autostima.net - Discomusic - Sprintrade Network

4 commenti:

  1. Davvero interessante questo post, non avevo mai sentito parlare di AutoIncomePlus... devo dire però che dopo la fregatura che ho avuto con Club-Asteria non mi fido ad "investire" i miei soldi su quest'altro sito... non capisco come fanno a garantire $350 al mese per tutti... da dove provengono i soldi? Per di più 14 mesi sono un tempo abbastanza lungo... e se il sito decidesse di sparire nel frattempo con tutti i nostri soldi?

    Grazie e Ciao. :)

    RispondiElimina
  2. Ciao a te ;-)
    Ho letto il tuo commento e le tue opinioni su Club Asteria e le conseguenti paure ad investire in AutoIncomePlus.
    Come per Club Asteria gli introiti derivanti dalla vendita dei servizi offerti vengono suddivisi tra tutti i membri... nessuna garanzia in merito...
    D'altra parte non credo che nessuno possa aspettarsi che senza fare nulla si possa guadagnare...
    Online è vero che ci sono modi per realizzare degli introiti supplementari, ma come ho sempre sostenuto, sempre lavorandoci...
    Anche Club Asteria continua ad essere una buona opportunità secondo me... basta darsi da fare... ha molti prodotti interessanti che possono garantire degli introiti....
    Per AutoIncomePlus secondo me, ad esempio, mancano dei prodotti slegati dalle iscrizioni...
    Comunque i servizi sono interessanti e dalla sua ha che è nato da molto poco e sta crescendo... ;-)
    Anche quì basta darsi un pò da fare... ;-)

    RispondiElimina
  3. Ciao
    non credo che Club Asteria sia una fregatura. Sicuramente la questione dei siti italiani ha prodotto confusione che giustamente la Consob vuole chiarire. Senti, sai darmi qualche informazione su AutoincomPlus che sarei interessato. Mi fai sapere ? Grazie ciao
    ale

    RispondiElimina
  4. Ciao Ale.
    Mai sostenuto che Club Asteria sia una scam o una fregatura...
    Ho solo paventato la possibilità che possa esserlo, così come potrebbe essere anche per molte altre opportunità che si trovano sul web, per mettere in guardia chiunque da false aspettative...
    Non amo sbandierare falsità per crecare di guadagnare su ignari possibili affiliati fregandomene di quanto possa loro accadere...
    Io dico la mia opinione in merito cercando, quanto più possibile, in base ai dati in mio possesso, di essere obbiettivo e di evidenziare tanto i lati positivi quanto quelli negativi lasciando poi le persone libere di decidere con la loro testa sul da farsi...
    Per quanto riguarda Club asteria, attualmente, è evidente che non stia navigando in buone acque...
    Venendo a AutoIncomePlus... beh... cha altro dire che già non ho spiegato nel post....
    Come dicevo è un programma in stile Club Asteria che propone un dominio di 3° livello come prodotto con varie possibilità di utilizzo e che redistribuisce ai suoi affiliati un 8% settimanale sui Value Point (vedi asterios...)posseduti generando, anche in questo caso, un revenue share che può arrivare fino ai 350$ mensili.
    A questo ci sono da aggiungere altri fonti di guadagno da alcuni bonus che si ricevono al raggiungimento di determinate posizioni/condizioni (vedi post "Alcune Utili Precisazioni su AutoIncomePlus")...
    Attualmente il tutto sembra funzionare alla grande, ma anche in questo caso nessuna garanzia che non possa terminare tutto un bel giorno...
    Dalla sua il programma ha che è molto più recente e sembra in costante sviluppo e quindi, per ora, ben solido...

    RispondiElimina